Il mare come salvezza – LibrOvunque
1820
mec-events-template-default,single,single-mec-events,postid-1820,bridge-core-2.6.1,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-24.6,qode-theme-bridge,elementor-default,elementor-kit-11,elementor-page elementor-page-1820
Home Il mare come salvezza

Speakers

Luogo

Ponte dell'Ammiraglio (2° Circoscrizione)

Data

04 Giu 2021
Expired!

Ora

5:00 pm - 6:00 pm

Il mare come salvezza

prenota adesso, i posti sono limitati!

….perché il senso del viaggio di Ulisse non è la meta, ma il superamento degli ostacoli incontrati lungo il cammino; e il senso del naufragio, della perdita assoluta di se stessi, è che solo così si può trovare la salvezza. 

Reading di poesia contemporanea

I reading dell’intera manifestazione vedranno avvicendarsi poetesse e poeti palermitani, noti alle cronache letterarie nazionali. I testi presentati, in prosa e in poesia, sono loro scritture originali e inedite.

Interventi e letture di:

Franca Alaimo esordisce come poetessa nel 1991. Ha collaborato con diverse riviste culturali, pubblicato saggi sulla poesia. È presente in molte antologie (Newton Compton, LietoColle, Aragno, l’Arca Felice, etc..). Nel 2018 ha curato per l’editore Ladolfi l’antologia “L’eros e il corpo”. È autrice di tre romanzi: L’uovo dell’incoronazione, Vite Ordinarie, La gondola dei folli.  Nel 2020 Bonifacio Vincenzi le dedica una monografia, che inaugura una collana sulla poesia siciliana.

Nicola Romano vive a Palermo, dove è nato nel 1946. Giornalista pubblicista, è stato condirettore del periodico “Insiemenell’arte” e attualmente collabora a quotidiani e periodici con articoli d’interesse sociale e culturale. Con opere edite ed inedite é risultato vincitore di diversi concorsi nazionali di poesia. Alcuni suoi testi hanno trovato traduzione in esperanto e su riviste spagnole, irlandesi e romene. Nel 1984 l’Unicef ha adottato un suo testo come poesia ufficiale per una manifestazione sull’infanzia nel mondo svoltasi a Limone Piemonte. È presente nella rubrica “Fahrenheit” di Rai Radio 3.

Francesco Di Franco pubblica la sua prima raccolta poetica “L’isola che amo” con Qanat e nel 2012, con il patrocinio del Comune di Palermo, partecipa alla riapertura del Giardino Bonanno.Vince a Palermo le prime due edizioni 2015 e 2016 del Premio Arte Rock poesia su tela organizzato da Fabio Dragotta. Figura nel 2016 tra gli artisti inseriti nella cartolina esposta al Ministero del Lavoro e rappresentativa del francobollo di Nanda Rango dedicato ai 70 anni della Repubblica. Partecipa a reading, poetry slam e nel 2014 al Rito della Luce di Antonio Presti per la sezione poetica.

Gino Pantaleone, docente e scrittore, poeta, ha pubblicato diverse raccolte di poesie. E’ stato premiato per la poesia in diversi premi nazionali e internazionali tra i quali il Premio Internazionale “Pablo Neruda” e il Premio Internazionale“Prometeus”. Per l’attività poetica e letteraria gli sono stati conferiti diversi titoli accademici. Nel 2013 gli è stato conferito il Premio Internazionale della Cultura “Salvator Gotta” per la saggistica biografica per il libro “Non dobbiamo aver paura” (2012). Nel 2014 pubblica il saggio biografico “Il Gigante Controvento” – Michele Pantaleone, una vita contro la mafia. Nel novembre 2016 pubblica il saggio “Servi disobbedienti” – Sciascia e Pantaleone: vite parallele. Nel 2017 alla III edizione del Premio “Piersanti Mattarella”, in Campidoglio, gli assegnano il Premio Speciale della giuria “Per la sua tenace e quotidiana riflessione che tende a restituire, tramite le figure dei siciliani onesti del passato, l’esempio di coraggio e coerenza per il riscatto della terra di Sicilia e dei siciliani”. Nel 2017 pubblica  “Ars sana in mente insana”.

Problemi con la prenotazione? Contattaci.

The event is finished.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.